illustrazioni donne Vianello

56 Piccole Donne a Villa Quaglia di Treviso

Sabato 23 novembre 2019 alle 17 verrà inaugurata la mostra "56 Piccole Donne" presso la Barchessa di Villa Quaglia a Treviso.

56 piccole illustrazioni principalmente dipinte ad acquerello, con protagonista la donna... quel tipo di donna che ritroviamo spesso, in tutta la sua bellezza, sensualità, fascino ed erotismo, come compagna di avventure nei romanzi disegnati di Lele.

La mostra sarà accompagnata da un cofanetto prestigioso contenente un catalogo e un'illustrazione originale del Maestro.

Il progetto della mostra è a cura di Franco Fonzo, in collaborazione con Arte In Fiera Dolomiti, Eurocrom4 - Villorba

LELE VIANELLO-HOME
cofanetto

Presentazione a cura di Luciano Menetto

Sarà perché proveniamo entrambi dalla stessa origine marina, da una madre mare che non concede un solo vero momento di fuga o di riunione che non sia vissuto assieme ai suoi elementi di luce, sarà per questa natura salsa per la quale possiamo vivere soltanto accanto al profumo amaro dell’onda, fatto sta che la pittura, il disegno di Lele Vianello, mi parla sempre con totale chiarezza.

Succede anche in questa occasione, davanti ai ritratti delle “Cinquantasei piccole donne”, una raccolta a tema, uno spaccato dell’immaginario dell’artista rivolto al mondo femminile espresso con dipinti di piccole dimensioni, legati da un erotismo sottile, ma prima ancora dal fascino della donna vissuto non passivamente, ma interpretato e sapientemente trasformato in racconto.

E’ così che ciascuna di queste modelle ideali mostra non solo la sua immagine, ma attraverso questa esprime la sintesi del suo mondo, del senso profondo della sua personalità e lo fa servendosi di un solo flash carico di colore e di passione. Sono figure sornione, intriganti, tentatrici, curiose, sognatrici, malinconiche, provocanti, eleganti sempre, popolane e aristocratiche, tutte consce del loro potere di seduzione.

Il mare in questo contesto ritorna ad essere quindi il mare delle donne, il mare del colore liquido, il mare che alimenta il desiderio maschile e la ricerca del passaggio verso la soddisfazione e la comprensione del femminile, del segreto mai compreso, mai risolto.

Le “Cinquantasei piccole donne” danno vita a una mostra che non si risolve nello sfoggio della loro avvenenza, ma che propone una sequenza spettacolare e sviluppa anche spunti della produzione fumettistica di Lele, con la presenza di interpreti femminili che pericolosamente invitano a perdersi in loro e che sanno parlare con lo sguardo, quando anche il tempo pare fermarsi davanti alla loro bellezza.

Sono queste figure letterarie del fumetto e del disegno, che vivono il loro eterno presente sul palcoscenico dell’avventura, che ci assicurano che non c’è differenza vera tra realtà e fantasia, e che ciò che solo importa e va gelosamente custodito, è il piacere della leggerezza dei nostri giorni terreni, per loro natura parenti solo dei sogni.

Luciano Menetto
Venezia, 13 ottobre 2019

56 PICCOLE DONNE

dal 23 novembre al 10 dicembre 2019 - Inaugurazione sabato 23 novembre alle ore 17.00

Orari di apertura: feriali 15.30 - 19.30 / domenica: 15.30 - 19.30 / chiuso il lunedì
INGRESSO LIBERO

Per info:
WEB ART - BARCHESSA VILLA QUAGLIA, Viale XXIV maggio 11, Treviso
www.barchessavillaquaglia.it